lunedì 10 aprile 2017

Recensione STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

Ciao miei carissimi lettori, oggi torno online con una recensione letteraria, un libro-nonlibro che mi ha incantato, stupito e spinto a credere in me, nelle mie forze e nelle mie idee.

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI
di Elena Ravioli e Francesca Cavallo
★★★★★ sii te stessa, sempre.
∆ Mondadori | ∆ Febbraio 2017 | ∆ Racconti | ∆ 211p 19€

TRAMA:
C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle.
Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici,chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

LO CONSIGLIO?!
Questo è uno di quei libri che rientra a pieno nei 100 libri da avere in casa, da regalare, da portare ovunque e leggere a chiunque.
Se l'anno scorso ero entrata in fissa con Lo strano viaggio di un oggetto smarrito, quest'anno ho trovato un nuovo amore, ed è questo bellissimo libro.
È un capolavoro, io non ho altre parole.
Appena uscito in libreria, l'avrò sfogliato mille volte, incantata dalle illustratrici di queste 100 eroine, dalle citazioni che ci hanno lasciato, mi ero innamorata, e dopo qualche settimana non ho più resistiti ed eccolo lì nella mia libreria.
Questo per dirvi che appena lo prenderete in mano, sfoglierete le prime pagine, non saprete più resistergli, è una calamita di libro!!!

martedì 4 aprile 2017

[CAP 1] La vita di un palloncino rosso

Ciao palloncini, oggi inizio una di quelle cose che sono senza senso e che mi vengono in mette mentre mi faccio la doccia, si come i miglior pensatori del mondo io ogni volta che sono sotto la doccia ho idea geniali (almeno per me e in quel momento)
Quindi dicevano che oggi vi avrei fatto partecipi di questa nuova idea, sappiate che ho trovato il coraggio di pubblicarla dopo un mesetto che è lì in bozza, non so cosa mi abbia spinto a dire ok oggi è il giorno giusto, ma lo è, OGGI È IL MIO GIORNO GIUSTO..

Quindi vi spiego prima che si urla all'ennesima blogger che sogna di scrivere romanzi.. no io non sogno di fare la scrittrice e anzi sono proprio negata nello scrivere qualcosa che supera le 10 pagine... ma amo scrivere diari, sono piena di quei bizzarri quaderni che ho riempito con descrizioni minuziose della mia vita, emozione dopo emozione, e avevo voglia di far tornare un po' il blog alla sua primaria esistenza, diario di bordo, diario della mia vita, non più solo recensioni o segnalazioni, che mi sembrano essere diventate così standard, monotone, avevo bisogno del mio spazio (all'interno del mio già spazio virtuale, capite che ho dei seri problemi) dove potermi sbizzarrire raccontando semplicemente quella pagina di diario di quel giorno x che avevo voglia di condividere con voi (o solo con me stessa, giusto per scriverla e realizzare cosa fosse successo)
ok come il mio solito ho iniziato mille discorsi senza senso...
sappiate che anche nell'offline sono così, inizio mille discorsi e a mala pena ne concludo uno (si ho amiche che mi ricordano la mia difficoltà nell'arriverà al punto della situazione)

comunque detto ciò dicevamo, avevo voglia di riportare il mio blog, almeno una parte, alla sua idea primaria di blog, ovvero il diari di bordo del possessore del blog.

quindi si ogni tanto il martedì trovate qualche capitolo della mia vita, la vita di un palloncino rosso, che alcune volte si sente pesante come un sasso e altre volte vola sempre più in alto..

Spero che vi piaccia, spero che qualsiasi mio giro contorto di parole possa appassionare anche voi per 10 minuti...

La pagina del diario di oggi riguarda il mio primo giorno della mia seconda vita..

lunedì 3 aprile 2017

Recensione LA BIBLIOTECA SULL'OCEANO

Ciao miei carissimi palloncini, eccomi finalmente con una nuova recensione, un libro che ho letto qualche settimana fa e che mi ha stupito in positività... QUI trovate un piccolo estratto, leggetelo per farvi un'idea del libro, del suo stile.

LA BIBLIOTECA SULL'OCEANO
di Ashley Hay
★★★ quando la dolcezza si scontra e supera il dolore
∆ Sperling & Kupfer | ∆ Gennaio 2017 | ∆ Narrativa femminile |
∆ 315p 18,90€

TRAMA:
In una piccola città affacciata sull'oceano, c'è una biblioteca dove gli abitanti vanno in cerca di pace e di sogni. Affidano le loro richieste ad Ani, bibliotecaria alle prime armi, una giovane donna già segnata da un destino crudele, che le ha strappato un pezzo di cuore e l'ha lasciata sola a crescere la sua bambina. Quell'impiego le è stato offerto per aiutarla ad andare avanti e, se lei ha accettato, è anche un po' per il ricordo che serba della prima biblioteca mai visitata: una sala meravigliosa in cui aveva trovato rifugio in un giorno di pioggia, un luogo solenne che l'aveva incantata. Ora, tra le pagine dei libri, cerca le risposte che non sa darsi da sola e spera di rivivere almeno un briciolo di quella lontana magia. Tra quei vecchi scaffali, anche il dottor Draper vorrebbe ritrovare la sua vita di un tempo, di quando ancora non aveva conosciuto la guerra e il senso di colpa per tutti coloro che non è riuscito a salvare. Mentre il suo amico Roy, che al fronte si è scoperto poeta, vaga alla ricerca delle parole perdute, quell'ispirazione venuta meno proprio ora che è circondato da tanta pace e bellezza. Finché una poesia anonima ricevuta da Ani irrompe in quel tempo sospeso e riavvia il corso di quei tre destini, ormai intrecciati per sempre in un'unica trama.
Struggente e poetico, La biblioteca sull'oceano è un romanzo che parla di nuovi inizi e del potere salvifico della letteratura. Una storia di ritorno alla vita, che trafigge il cuore di speranza.

LO CONSIGLIO?!
Avevo visto questo libro in libreria e subito mi aveva colpito la cover e il titolo, colori armoniosi, caldi, beh ne ero rimasta subito incantata...
Leggendolo le sensazioni provate nell'ammirare la cover si sono amplificate, un senso di dolcezza e armonia, un libro che mi ha fatto emozionare, veramente, pagina dopo pagina, con l'abilità con cui è stato scritto.

domenica 2 aprile 2017

USCITE CINEMATOGRAFICHE APRILE017

Ciao miei carissimi palloncini, oggi ritorna una delle mie rubriche mensili, le uscite cinematografiche che più mi hanno incuriosito questo mese.. siete pronti a scoprire i film che sono nella mia lista ??
RUBRICA A CADENZA MENSILE (il 2 di ogni mese)
DOVE SELEZIONO I FILM PIÙ INTERESSANTI DEL MESE.

Fast&Furious 8 (AZIONE), dove ci sono macchine, adrenalina e azione ci sono io, e beh quando ho visto che sarebbe uscito F8 mi sono tipo illuminata e sono troppo, ma veramente TROPPO curiosa di andarlo a vedere, ovviamente con mio Fratello, degno compagno di questa serie cinematografica.
Esce il 13 Aprile. TRAILER

Un film di F. Gary Gray. Con Dwayne Johnson, Charlize Theron, Jason Statham, Scott Eastwood, Lucas Black, Helen Mirren, Vin Diesel. Durata 160 minuti.

TRAMA: Ora che Dom e Letty sono in luna di miele e Brian e Mia si sono ritirati - ed il resto del gruppo è stato esonerato - il team giramondo ha trovato una parvenza di vita normale. Ma il gruppo sarà messo a dura prova come mai prima d'ora quando una donna misteriosa irretisce Dom per indurlo a ritornare al mondo del crimine, dal quale lui tenta invano di sfuggire e a fargli tradire coloro che gli sono più cari.

Personal Shopper (DRAMMATICO), sto riscoprendo il mio amore per i thriller e questo beh sempre proprio promettere bene.. Kristen Stewart è un'attrice che non sempre amo quindi sono curiosa di vedere come riesce a interpretare questo ruolo. Film interessante sulla carta..
Esce il 13 Aprile. TRAILER

Un film di Olivier Assayas. Con Kristen Stewart, Lars Eidinger, Anders Danielsen Lie, Nora von Waldstätten, Sigrid Bouaziz. Durata 105 minuti.

TRAMA: Maureen ha da poco perso il fratello Lewis per una disfunzione cardiaca congenita, da cui anche lei è affetta. Maureen è una medium e come tale cerca un contatto con l'aldilà per poter salutare definitivamente il fratello e riappacificarsi con la sua perdita. Maureen è anche una personal shopper, ovvero ha l'incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Finalmente Maureen sembra entrare in contatto con una presenza spettrale, ma non è sicura che si tratti di Lewis.

Famiglia all'improvviso, istruzioni non incluse (COMMEDIA DRAMMATICA), quando ho visto il trailer di questo film mi sono emozionata, sono veramente molto curiosa di vederlo; l'attore, Omar Sy, l'ho amato per il suo ruolo in Quasi Amici, quindi sono curiosissima di vedere come renderà anche in questa pellicola.
Esce il 20 Aprile. TRAILER

Un film di Hugo Gélin. Con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston, Ashley Walters. Durata 118 minuti.

TRAMA: Samuel trascorre le sue giornate in un paese sul mare nel sud della Francia, dove vive serenamente con le persone che lo circondano e senza prendersi troppe responsabilità. Un giorno una sua ex fidanzata si ripresenta nella sua vita e gli consegna una bimba di pochi mesi che dice essere sua figlia. Samuel fa di tutto per ridare la bimba alla madre ma non riesce a rintracciarla. Così decide di tenerla con sé e quando, con il passare degli anni, il loro rapporto diventa bello e importante, la vecchia fiamma si ripresenta alla sua porta.

sabato 1 aprile 2017

I CONSIGLI DELLA LEAGUE #2

Ciao miei carissimi sognatori, si sono più offline che online ma sto passando un periodo di super cose da fare.. da lunedì però, torno super online, sappiatelo!!!
Comunque oggi anche se il 1 Aprile vi lascio i consigli della League del mese di Marzo... adoro sempre di più questa condivisioni di pareri e opinioni...
Se volete sapere cosa è la League, venite QUI, un gruppo di autori e blogger, soprattutto semplici lettori, che condividono i loro post e le loro letture, venite a conoscerci..
Bene ora passiamo ai consigli, veri e propri, attenzione rischio sovraccarico del carrello Amazon ^^

IL MIO CONSIGLIO - LITHIUM di Chiara B D'oria e Marika Cavaletto
Il consiglio di questo mese è un po’ particolare, non ho letto moltissimo e sono stata risucchiata dal vortice università/ansia-esami. Ma ho aiutato la scrittrice, e ormai amica, Chiara B D’Oria, nella riedizione del primo volume della sua saga fantasy. Io lessi Lithium circa un anno fa e mi innamorai perdutamente dei personaggi e dello stile, ora questa nuova edizione corregge tutti quei piccoli elementi che forse per inesperienza le scrittrici avevano fatto. È un urban fantasy con i fiocchi, dove si incontrano vampiri, licantropi (lican) e Cacciatori; rapporti di amicizia e amore, dolore e coraggio, tutto questo è Lithium, io non so che altro dirvi se non che puntualizzare che Will è mio.
RECENSIONE

IL CONSIGLIO DI LIBRI, LIBRETTI, LIBRACCI - Caraval di S. GARBER
Caraval è un libro affascinante e originale, da cui non si può far altro che rimanere soggiogati, lasciandosi ammaliare dalla sua magia e dalla sua eccentricità. Uno pseudo-fantasy che ha pregi e difetti, ma che comunque rimane unico e magnetico. Più di tutto ho amato l'atmosfera del festival, tra il gioioso e l'angoscioso con i suoi colori e anche i suoi aspetti inquietanti che man mano vengono alla luce, come fosse lo spettro di un sogno meraviglioso. Consiglierei questo libro a chi è in cerca di una lettura originale e stravagante, un viaggio con la fantasia senza limiti tra sogni e oscurità, un'avventura incredibile in cui immergersi e uscirne solo con la voglia di leggerne ancora.
RECENSIONE

IL CONSIGLIO DI RACHEL SANDMAN AUTHOR - Dopo di te nessuno mai di C. BERTOD
Ho scelto questo libro perché è l’esempio lampante che quando uno è bravo a scrivere può spaziare e gestire generi diversi, storie contorte, trame inusuali. ‘Dopo di te nessuno mai’ è l’esempio che Cecile Bertod è una penna da tenere d’occhio, incauta forse, ma sicuramente originale, unica e sorprendente.
RECENSIONE