lunedì 29 febbraio 2016

Anteprima ARGENTUM, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao sognatore,
iniziamo la settimana con l'ultimo appuntamento di questo mese per questa rubrica, lascio l'anteprima del terzo libro della saga St. Jillian, aspettando la sua pubblicazione... Ormai saprai che mi sono innamorata di questa serie e bhe Chiara è veramente una bella persona. Mandiamogli tanto ottimismo per la pubblicazione di questo terzo volume.


Autore: Chiara B. d'Oria
Titolo: Argentum (St. Jillian #3)
Contatti: pagina facebook St. Jillian saga e blog St. Jillian saga
Qui trovi il prologo e i primi due capitoli di questo volume della saga, io li ho divorati e bhe ho già scoperto una bella cosa... non vedo l'ora di leggerlo tutto e prepararmi al peggio, cioè la fine.

Ti lascio anche i commenti dei primi due libri, Lithium 3 stelline piene, un po' tentennante l'inizio ma appena la storia prende campo, non si riesce a smettere di leggere; Iridium 4 stelline, un libro magnetico, bellissimo, coinvolgente, ti lascia con il fiato sospeso fino alla fine e ora aspettiamo tutti insieme Argentum..
Prima di salutarti ti lascio anche l'intervista a Chiara, è veramente bellissima, scoprire lei e il suo libro è stato fantastico, non smetterò mai di ringraziarla.
Ci leggiamo in settimana, stai attento che a breve cambieremo vestito e arriverà un regalino per te.
Ciao sognatore.
CO.

sabato 27 febbraio 2016

CATTIVISSIMO ME, Recensione + Sfida di Film 016


Ciao lettore, si sono in ritardo di un giorno ma purtroppo sono operatissima con gli esami, lunedì 7 avrò il parziale di Diritto e mi sta iniziando a salire l'ansia !!
Ma bando alle focaccine... eccoci qui a parlare del secondo film, del secondo mese di questa sfida.. (per saperne di più, leggi questo post)
Il tema di Febbraio era un cartone animato che avete sempre amato...
Io ho scelto Cattivissimo Me, ormai ho perso il conto di quante volte l'ho visto, ho costretto amici, famiglia, fratello, (ex) fidanzato a vederlo con me, ho praticamente contagiato tutti..
Ti lascio il trailer del film !!
Questa è la mia mini recensione a questo film.
Titolo: Cattivissimo Me (Despicable Me)
Regista: Pierre Coffin, Chris Renaud
Genere: animazione
Uscita: 2010

E' un cartone animato originale, stravagante e divertente.
Siamo sempre portati ad "odiare" il cattivo delle storie, ma con un cattivo così come si può non amarlo? Gru, è un personaggio esuberante, eccentrico, vuole essere il cattivo più cattivo di tutti e per questo porta avanti un progetto malvagio che aveva fin da piccolo, rubare la luna. Non aveva messo in conto di ritrovarsi ad un saggio di danza con tre piccole bambine.
Mi è piaciuto molto come viene sviluppato il suo personaggio all'interno della storia, portando avanti un messaggio morale che sicuramente un cartone per un pubblico prevalentemente composto da bambini deve avere.
E' un film ben studiato, non ci sono intoppi se non un happy ending che potrebbe risultare prevedibile, a me comunque è piaciuto, mi sono venuti anche gli occhi lucidi nel 'bacio della buonanotte'!
Il ritmo accattivante mantiene il pubblico attento allo svolgimento delle azioni per tutta la durata della pellicola. Un bel equilibrio tra dolcezza, la favola della buonanotte è stata una delle mie scene preferite, e momenti di puro divertimento, al luna park io ero sempre così povero mio padre.

mercoledì 24 febbraio 2016

INTERVISTA A CHIARA BIANCA D'ORIA, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettore, sto passando le giornate sui libri di diritto e di semiotica e la sera mi butto sui codici html per la grafica nuova, ho decisamente bisogno di giornate mooolto più lunghe eheheh, per questo pubblico pochisssssimo.
Ma tornando a noi, oggi conosciamo meglio Chiara Bianca D'oria, l'autrice (emergente) del mese..

Tre parole che useresti per descriverti?
Pigrizia, birra e caffè.

Come è nata la tua passione per la scrittura, hai degli autori preferiti che ami leggere e da cui trai ispirazione?
La mia passione per la scrittura è nata senza motivo. Avevo otto anni, una penna in mano e una strana adorazione per la storia (in quel momento per gli egizi). Scrissi quello che per me fu il primo romanzo nel giro di qualche giorno al campo solare. Ovviamente, erano solo 5 pagine di word sgrammaticate e senza nemmeno troppo senso logico.
Il primo libro che abbia amato sul serio è stato, come per tanti altri, Harry Potter, quindi mi sento “obbligata” a citare la Rowling per l’effetto che ha avuto su di me e sulla mia crescita personale e letteraria. Dopo sono diventata ossessionata dai classici (per lo più anglosassoni e dell’Ottocento): Jane Austen, Oscar Wilde e Walter Scott.
Per quanto riguarda l’ispirazione davvero non saprei… Mi sono sempre ispirata di più alle serie tv che ai libri per le mie trame e questo dettaglio, mi hanno detto, risulta abbastanza evidente dal mio stile.

La trama è molto avvincente con un bel ventaglio di personaggi, quale è stato l'imput che ti ha spinto a scrivere questo urban fantasy?
E' stato un sogno fatto in terza superiore. Lo ricordo molto bene, come ricordo bene il momento in cui, il giorno seguente, corsi da Marika e le chiesi di scriverlo con me. Era una storia elaborata, ma davvero molto diversa da quella che alla fine sarebbe stata la trama dei quattro romanzi.

Sappiamo che i personaggi femminili, Mya e Chrissie sono liberamente ispirati a te e a Marika, parlaci di come è nata l'idea di farvi entrare dentro la storia?
Tutte le storie scritte fino a Lithium avevano come protagonista una parte di me. Credo sia più facile, forse addirittura naturale, includersi nelle vicende dei primi racconti. In questo modo hai la possibilità di coinvolgere meglio il lettore perché tu scrittore, per primo, ne fai parte. Il perché avessi immaginato una storia con due protagoniste (noi due) rimane un mistero. Ma i sogni non si possono controllare, no?

domenica 21 febbraio 2016

SETTIMANA #7

Ciao lettore questo è un recap un po' particolare perchè ti spiego un po' di cose che saranno in vigore per tutto Marzo (o mio dio, diritto ovunque!!)
Rubriche (?!)
Recensione di Iridium (St. Jillian Saga #2) di Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto per l'appuntamento de l'autore (emergente) del mese.. bhè se non fosse ancora chiaro l'ho amato, è senza dubbio un libro che è entrato nella mia lista segreta eheheh, in settimana pubblico l'intervista a Chiara e poi aspettiamo tutti insieme l'uscita di Argentum, il terzo volume !!

E qui si conclude la settimana nel blog, eh bhe sapevo che sarebbe arrivato quel momento in cui l'unibo mi avrebbe inghiottito ed eccoci.. siamo in fase masticamento.. si oggi sono mooolto macabra !!
Allora vediamo quante volte posso usare la parola scusa prima che diventi inudibile ahahah

lunedì 15 febbraio 2016

Recensione IRIDIUM, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettore siamo al terzo appuntamento dell'autore (emergente) del mese.. ti ho già lasciato la Presentazione di tutta la saga St. Jillian e il mio Commento del primo libro, Lithium, e della raccolta di canti natalizi St. Jillian Carol...
Oggi parliamo del secondo libro, ripeto il mio consiglio anche qui, siediti comodo che le cose da dire sono tante e mi sono anche trattenuta, la mia loquacità è un problema quando devo scrivere delle recensioni di libri che ho amato.

Iridium (St. Jillian Saga #2) di Chiara B. D’Oria e Marika Cavaletto
AMAZON
★★★★

Trama:
C’è un momento nella vita di ognuno di noi in cui ci si trova davanti a una scelta. Cosa fare. Dove andare. Chi abbandonare. C’è un momento nella vita di ognuno di noi in cui non si può più scegliere. Ed è in quel preciso momento che il Destino comincia a giocare.
In questo nuovo capitolo della St. Jillian Saga, i nostri protagonisti si troveranno ad affrontare ciò che hanno sempre temuto: la consapevolezza che la Morte ci cambia nel profondo e che l’Amore non è un'àncora di salvezza, ma il peso che ti affonda. Mentre la guerra fra vampiri, lican e Cacciatori diventa sempre più violenta, una Profezia avrà il potere di cambiarne le sorti. Ma il Destino, questa volta, chi pretenderà in cambio?

Lo consiglio ?!
Se Lithium, il primo volume, aveva qualche pecca, Iridium è un piccolo capolavoro. Punto.

domenica 14 febbraio 2016

SETTIMANA #6

Ciao sognatore eccoci qua a ricapitolare la settimana trascorsa... settimana molto malaticcina che non sembra essersi conclusa ma io in barba a tutto, influenza compresa, non mollo !!

Recensione della settimana
Recensione de Non vorrei però ti amo, 4.5 stelline, una bella commedia romantica, ironica, consigliatissima !!

Rubriche (?!)
Recensione di Litihium (St. Jillian Saga #1) di Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto per l'appuntamento de l'autore (emergente) del mese.. E' il primo volume della saga con un inizio un po' difficile da seguire, ma ti prego leggilo e supera la difficoltà iniziale, amerai il mondo di St. Jillian !!!
Speciale Oscar 2016, nomination a miglior attore protagonista.. i miei commenti alle interpretazioni in nomination per la statuetta che tutti gli attori vorrebbero avere tra le loro mani..

In lettura..
Ho ripreso Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks, che avevo sospeso per leggere Non vorrei però ti amo, mi sta piacendo molto.. penso che in settimana riuscirò a finirlo e pubblicare la recensione, speriamo.
E' stata una settimana un po' scarsina nel blog, ma tra l'influenza e diritto (sto preparando questo parziale per il 7 Marzo :/ ) non ho potuto fare di più..
Post i like ..

sabato 13 febbraio 2016

NOMINATION MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA 2016, SPECIALE OSCAR

Eccoci qua.. secondo appuntamento speciale per le candidature agli Oscar 2016..
Settimana scorsa ti ho lasciato il commento agli 8 film candidati per la statuina di miglior film, in realtà 5 perchè due usciranno a marzo e uno settimana prossima, che trovi qui
Ah mi stavo dimenticando.. io e Giò abbiamo creato un evento, Pigiama Party per la serata della cerimonia, ci trovi su facebook se vuoi passare la notte con noi a commentare con #PPoscar2016, io ti aspetto!!
Ok ora parliamo delle candidature per l'Oscar di Miglior attore protagonista, una delle nomine secondo me più ambita.

Prima nomination per Bryan Cranston che interpreta Dalton Trumbo nel film L'ultima parola, La vera storia di Dalton Trumbo.
Un film che racconta appunto la storia di Dalton Trumbo sceneggiatore di Hollywood che subisce un arresto, quando lui e altre figure di Hollywood vengono incluse nella lista nera per via delle loro simpatie comuniste. Trumbo inizia una lotta contro il governo e i boss degli studios, nonostante ciò trovò il modo di scrivere, sotto pseudonimo, altri film di successo. Il film è uscito l'11 febbraio in Italia.
Io l'ho visto appena uscito e purtroppo non mi è piaciuto, mi aspettavo un determinato film che trattasse i temi presenti con molta più decisione invece alleggerisce molto i toni, troppo.
Parlando dell'interpretazione di Bryan Cranston, veramente bravo, l'unica luce di questo film, mi è piaciuto molto anche se lo vedo molto svantaggiato per l'Oscar soprattutto dalla struttura del film. Lui mi ha convinto, il film no.
**Bryan Lee Cranston (Canoga Park, 7 marzo 1956) è un attore, regista, produttore cinematografico e doppiatore statunitense. È noto principalmente per aver interpretato il ruolo di Walter White, protagonista della pluripremiata serie televisiva Breaking Bad, e per la serie comica Malcolm, in cui ha interpretato il ruolo di Hal, padre del protagonista. E' la prima volta che viene nominato agli Oscar.**

Seconda nomination è per Matt Damon che interpreta Mark Watney nel film Sopravvissuto, The Martian.
Come ho già detto settimana scorsa questo film è senza pathos, i momenti in cui dovresti agitarti, soffrire, palpitare niente rimani lì fermo a guardare e dire 'ah si, okay'..
Purtroppo in questo film la sua interpretazione è proprio sotto tono, non mi conquista, non mi è arrivato proprio nulla delle emozioni che un uomo solo in un pianeta dovrebbe provare. Peccato. Ovviamente non ce lo vedo proprio con l'Oscar in mano, sorry Matt
**Matthew Paige Damon (Cambridge, 8 ottobre 1970) è un attore e sceneggiatore statunitense. Damon è diventato noto per la sua versatilità, protagonista di film commercialmente e criticamente di successo come l'agente segreto canaglia Jason Bourne nella serie di The Bourne, di un anti-eroe ne Il talento di Mr. Ripley (1999), di un angelo in Dogma (1999), di un giovane soldato in Salvate il soldato Ryan (1998), di un gemello siamese in Fratelli per la pelle (2003). E' la terza nomination per l'Oscar le precedenti sono miglior attore protagonista per Will Hunting - genio ribelle (1998), miglior attore non protagonista per Invictus - L'invincibile (2010). Inoltre ha vinto l'Oscar per miglior sceneggiatura originale per Will Hunting - genio ribelle (1998)**

Terza candidatura per Leonardo DiCaprio che interpreta Hugh Glass nel film Revenant, Redivivo.
Io ho amato moltissimo questo film e tutto, sceneggiatura, fotografia, sonoro, cast non solo DiCaprio, è senza alcun dubbio il film che più ho apprezzato tra quelli candidati.
Poi c'è lui, il nostro (da lo condivido haha) Leo, un'interpretazione unica, non l'avevo mai visto così preso, così dentro il film. Ho avuto i brividi per ogni scena, non so proprio spiegarlo è stata un'interpretazione forte, decisa, non riuscivi a non vivere le emozioni che ti trasmetteva. Merita l'Oscar. Punto.
**Leonardo Wilhelm DiCaprio (Los Angeles, 11 novembre 1974) è un attore e produttore cinematografico statunitense. A partire dagli anni 2000, DiCaprio ha ricevuto il plauso della critica per il suo lavoro in una vasta gamma di generi cinematografici. Ha lavorato con i miglior registi e interpretato moltissimi ruoli importanti. Raggiunge la fama internazionale con l'epica storia d'amore in Titanic di James Cameron (1997). E' alla sua quinta nomination per la statuina, le precedenti sono: miglior attore non protagonista per Buon compleanno Mr. Grape (1994), miglior attore protagonista per The Aviator (2005), miglior attore protagonista per Blood Diamond - Diamanti di sangue (2007), miglior attore protagonista per The Wolf of Wall Street (2014).**

La quarta candidatura riguarda Michael Fassbender che interpreta Steve Jobs nell'omonimo film Steve Jobs.

venerdì 12 febbraio 2016

Recensione de NON VORREI PERO' TI AMO - IO LEGGO

Ciao Sognatore, rieccomi qui... questo è un bel libro, mi è stato mandato da FabbriEditori (che ringrazio infinitamente per la loro disponibilità!!) uscito ieri in libreria.
Non vorrei però ti amo di Noelle August è il primo volume di una nuova trilogia New Adult intitolata Boomerang. Sono tre libri auto-conclusivi legati all'agenzia Boomerang che è la cornice delle vicende di tutta la serie.

Autore: Noelle August
Titolo: Non vorrei però ti amo (Boomerang, #1)
Casa editrice: Fabbri Editori
Anno pubblicazione: 11 Febbraio 2016
Genere: New Adult
Pagine: 352 cartaceo 15,90€ ebook 5,99€
Amazon - Fabbri Editore
★★★★ Io scelgo te.. scelgo tutto quanto.

Trama:
Quando Mia si sveglia nel letto di un perfetto sconosciuto è ancora annebbiata dall’alcol e non riesce a ricordare nulla della notte appena trascorsa. Ma oltre a ignorare tutto di Ethan, il ragazzo che dorme al suo fianco, e delle ultime ore passate con lui, non sa che il taxi che condivideranno quella mattina li accompagnerà incredibilmente nello stesso luogo: la sede di un sito di incontri, Boomerang, dove entrambi stanno per iniziare uno stage. Dopo la presunta notte di passione, quella che avrebbe potuto trasformarsi in una bella storia d’amore rischia di morire sul nascere: Mia e Ethan, oltre a trovarsi in diretta competizione per attirare le attenzioni dei capi e ottenere l’unico posto di lavoro disponibile alla fine dell’estate, scopriranno a proprie spese che l’azienda ha una politica molto rigorosa e vieta qualsiasi genere di relazione tra i suoi dipendenti. Riusciranno i due ragazzi – affamati di successo ma forse anche desiderosi di innamorarsi davvero – a rimanere concentrati sul loro futuro, oppure la passione li trascinerà sotto quelle lenzuola dove tutto è cominciato?

Lo consiglio ?!
Stra consigliato, è un libro ironico, divertente, fresco, che ti coinvolge; è una commedia romantica, originale e lontano mille miglia dal altri libri dello stesso genere.

lunedì 8 febbraio 2016

Recensione LITHIUM + St. Jillian Carol, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettore iniziamo la settimana con la recensione del primo libro della St. Jillian Saga, Lithium e della raccolta di canti St. Jillian Carol; ti lascio il link della Presentazione di tutta la saga e ora siediti comodo che le cose da dirti sono abbastanza !!

Nel complesso la saga mi ha conquistato, non vedo l'ora di leggere il terzo capitolo, Argentum, in uscita il 25 Febbraio, perchè il finale di Iridium è veramente Troppo, non ho parole haha.. Ma andiamo per gradi.. ora parliamo di Lithium.

Lithium (St. Jillian Saga #1) di Chiara B. D’Oria e Marika Cavaletto
AMAZON
★★★

Trama:
Fuggire. Mya e Chrissie devono fuggire. Abbandonare un passato troppo pesante che rischia di farle affondare un'altra volta. "Scozia: nuova università, nuova vita", si dicono ancora, non sapendo che i ricordi che cercano disperatamente di dimenticare non sono nulla in confronto a ciò che il Destino ha in serbo per loro. Perchè St. Jillian non è il paradiso sperato, ma l'inferno che non ti aspetti, solo un altro luogo pieno di nuovi ricordi da dimenticare. Vampiri, licantropi, cacciatori di demoni e guerre millenarie, in una realtà nascosta al genere umano, Mya e Chrissie ricorderanno a loro stesse come Amare e Combattere facciano parte del nostro Destino, un Destino a cui non sempre ci si può sottrarre. E allora, che senso ha fuggire ancora? Un Dark Romance che lega le vite di diverse persone alla ricerca della loro strada, in un mondo irreale, governato da un'entità incurante. Perché il Destino ci ama e ci odia con la stessa intensità, ma a noi, povere pedine del suo folle piano, l'odio sembra prevalere.

Lo consiglio ?!
E' un libro in crescendo, l'inizio può confondere, farti mollare ma tu, lettore, non ti arrendere perchè superata la "confusione" dei primi capitoli, troverai una bellissima saga fantasy...

domenica 7 febbraio 2016

SETTIMANA #5

Ciao sognatore, questo è il recap della prima settimana di febbraio.. una settimana frenetica..
Purtroppo non sono riuscita a pubblicare neanche una recensione... rimedierò nella prossima settimana tranquillo, ho veramente un bel po' di recensioni da recuperare..

Rubriche (?!)
Presentazione di St. Jillian Saga di Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto per il primo appuntamento de l'autore (emergente) del mese.. e' stata una scoperta bellissima questa saga fantasy, domani inizierò a parlarne nello specifico. Rimani collegato.
Uscite cinematografiche di Febbraio... un altro mese ricco di film interessanti... io andrò a vedere PPZ e The Danish Girl sicuramente.. te???
Recap Sfida di Film 2016 Gennaio, qui trovi tutte le recensioni dei partecipanti alla prima tappa della Sfida di Film.. Un grazie infinito, ancora, a tutti quelli che stanno partecipando..
Speciale Oscar 2016, nomination a miglior film.. i miei commenti ai film in nomination per la statuetta secondo me più ambita !!

In lettura..
Sto leggendo Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks, da inguaribile romantica non posso non amarlo. Te lo conosci??
Qui trovi la Pagina 99.. un breve frammento di un libro ricco d'emozioni.

Post i like ..
Come dicevo ad inizio post, è stata una settimana frenetica, sono iniziatati i corsi del secondo semestre, orari indicibili a parte, è stato abbastanza duro ritornare alla mia quotidianità.. per fortuna ho dei corsi molto interessanti, per sfortuna avrò un Marzo devastante (4 esami) ma per ora il mio piano di organizzazione sta reggendo il che mi fa essere leggermente ottimista!!!
Purtroppo non sono riuscita a leggere post di altri ma giuro solennemente che la prossima settimana vado e leggo tutti i post che mi sono salvata tra i preferiti !!

sabato 6 febbraio 2016

NOMINATION MIGLIOR FILM 2016, SPECIALE OSCAR

Ciao sognatore !!!
Cominciamo con gli speciali dedicati alle Nomination per gli Oscar 2016.. Questo post è dedicato a tutti i film nominati per l'Oscar come miglior film 2016.. Andiamo a scoprirli uno a uno..

Titolo: La grande scommessa, The Big Short
Regista: Adam McKay
Durata: 130 minuti
Attori principali: Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling, Brad Pitt
Genere: biografico, commedia, drammatico
Uscita: 7 Gennaio 2016
Trailer
No.No.No.
L'idea di fondo non era male, il problema sta nella sua realizzazione. Doveva semplificare e far arrivare a tutti i vari concetti legati alla borsa, alle crisi economiche, purtroppo la semplificazione è eccessiva e non riesce a convincere anzi ridicolizza il tutto. Neanche il cast eccezionale riesce a migliorare l'andamento del film. Niente. A me ha deluso, mi aspettavo di più. Sicuramente questo film non merita l'Oscar. Tu lo hai visto?? Che ne pensi??


Titolo: Il ponte delle spie, Bridge of Spies
Regista: Steven Spielberg
Durata: 141 minuti
Attori principali: Tom Hanks, Mark Rylance, Amy Ryan, Alan Alda
Genere: thriller, spionaggio, storico, drammatico
Uscita: 12 Dicembre 2015
Trailer
Per questo film sono molto indecisa, ci sono stati aspetti che mi hanno conquistato e altri che invece mi hanno fatto storcere il naso. Forse da Spielberg mi aspettavo di più solo perchè è uno dei miei registi preferiti.. La storia è in crescendo, inizialmente mi stava deludendo ma per fortuna ci sono degli effetti speciali che riescono ad attirare l'attenzione e a mantenere un ritmo accattivante, si vede la magia di Spielberg. Tom Hanks mi è piaciuto in questo ruolo, molto coinvolgente e credibile. Mi aspettavo che venissero marcati determinati aspetti che forse per paura di cadere nella retorica non sono stati sottolineati, ma che hanno reso il film spoglio. Mi aspettavo di più ma in fin dei conti non è un brutto film e rispetto agli altri in nomination capisco di più la candidatura. Tu lo hai visto?? Ti ha convinto??


Titolo: Brooklyn
Regista: John Crowley
Durata: 111 minuti
Attori principali: Saoirse Ronan, Emory Cohen, Domhnall Gleeson, Jim Broadbent
Genere: drammatico, sentimentale
Uscita: 17 Marzo 2016
Trailer
Questo film ancora non è uscito in Italia quindi non posso esprimere il mio giudizio (mierddddd volevo avere un quadro completo, vabbbuooo)
Dal Trailer mi sembra molto bello e coinvolgente, vedremo a Marzo e poi chissa se sarà premiato!!


Titolo: Mad Max: Fury Road
Regista: George Miller
Durata: 120 minuti
Attori principali: Tom Hardy, Charlize Theron, Nicholas Hoult
Genere: azione, avventura, fantascienza, thriller
Uscita: 14 Maggio 2015
Trailer
Eh no.
Ho durato fatica a finirlo, è un no su tutti i fronti. La trama l'ho trovata particolarmente assurda, ok è fantascienza ma mi è sembrata eccessiva e poco solida. Per quanto riguarda montaggio, sceneggiatura, audio, effetti, tutto praticamente, mi è risultato eccessivo, un flusso senza acuti di caos. Mi spiace ammettere davanti ad una critica positiva di tutto le migliori testate internazionali ma questo film è stato sopravvalutato per i miei gusti. L'unica pedina di questa scacchiera desolante è Charlize Theron, lei almeno riesce a portare avanti l'unico personaggio che realmente mi ha conquistato, è stata eccezionale nel suo ruolo; non è allo stesso livello, purtroppo, Tom Hardy, oltre al fatto che il suo personaggio non lo riuscivo a capire, ma non mi ha trasmesso niente, mi è sembrato vuoto. Ripeto, purtroppo film sopravvalutato per i miei gusti e anche per le numerose nominations che ha collezionato. Se vince questo io giuro che non scrivo più niente di film!!! Te lo hai visto?? Ti è piaciuto??

SFIDA DI FILM 016, Recap Gennaio e Tema Febbraio

Ciao lettore, come dedurrai dal titolo questo è un post di recap delle recensioni pubblicate per la sfida di film 2016 per il mese di Gennaio con il tema di film che avesse vinto l'oscar come miglior film
Prima di leggere le recensioni dei partecipanti vi ricordo che per Febbraio il tema prevede di guardare un cartone animato che avete sempre amato!!
Ora vediamo un po' cosa avete scelto di recensire per il mese di Gennaio..
Cinzia ha scelto The Departed - Il bene e il male vincitore del Premio Oscar nel 2007...
Questa è una parte della sua recensione:
The Depated - Il bene è il male è un film che vanta un cast, che oserei definire MERAVIGLIOSO.... Ritroviamo Leonardo Di Caprio (di cui mi sono perdutamente innamorata) nei panni di uno dei protagonisti: Billy Costigan; Matt Damon che interpreta il coprotagonista di Di Caprio: Colin Sullivan; Jack Nicholson interprete di Frank Costello. Il tutto sotto la regia di Martin Scorsese, da miscredente dico: se non sono garanzie queste... Si snoda quindi una vicenda ricca e interessante, il cerchio si stringe attorno ad entrambi, quando entrambe le fazioni si rendono conto della presenza di una talpa, e allora si trovano, a volte, costretti a fare scelte sconvenienti.... Un film veramente ben fatto, con una storia, interessante, intrigante, ricca di suspance e piena di colpi di scena, che spesso arrivano a bruciapelo, quando il telespattatore non lo immagina.

Qui trovi la recensione completa di Cinzia, nel suo bellissimo blog :)

Nashira ha scelto Titanic vincitore del Premio Oscar nel 1998...
Questa è una parte della sua recensione:
Voto: 5 stelline
Nell' aristocrazia/ borghesia troviamo la nostra protagonista femminile Rose ( Kate Winslet) , che è stanca del suo mondo, delle regole da rispettare e dal fatto che deve sposare un uomo che a lei non piace, e poi troviamo Jack ( Leonardo di Caprio) invece ragazzo vivace appartenente però alla classe sociale opposta a quella della ragazza. Ovviamente si innamorano e da Qui partono le loro avventure che termineranno come tutti sapete con l'affondo della nave. Devo dirvi che il cast scelto penso sia il migliore che potevano scegliere, troviamo un Leonardo e una Kate alle prime armi, ma da questo capolavoro traspare già il fatto che diventeranno grandi artisti.

Qui trovi la recensione completa nel suo angolino virtuale carino carino xD

Claudia ha scelto The Millionaire vincitore del Premio Oscar nel 2009...
Questa è la sua recensione:
Voto: 5 stelline
Questo film mi è piaciuto veramente moltissimo. Ciò che mi ha colpito di più è stata l’alternanza tra la narrazione principale, ricca di tensione, ed i flashbacks riguardanti l’infanzia del protagonista, a dir poco adrenalinici. Il protagonista, per riscattare la sua amata da un pericoloso criminale e potersi finalmente dichiarare a lei, partecipa alla versione indiana di “Chi vuol essere milionario”, e riesce a rispondere a tutte le domande grazie agli episodi vissuti nella turbolenta adolescenza, che riviviamo nel corso della storia grazie ai numerosi flashback. Questi ultimi sono la parte che ho più amato del film, hanno saputo unire magistralmente spaccati di vita quotidiana in India e momenti di azione pura, rendendo il tutto molto avvincente. Nel corso dei vari flashbacks si assiste anche alla separazione del protagonista da suo fratello, che sceglie di intraprendere la via del crimine, ma che alla fine del film avrà una crescita psicologica non da poco. Probabilmente il fratello è stato il personaggio che più mi ha colpito nel film.
Non svelo cosa succede dopo la fine del quiz, ma dico solo che è stato emozionante seguire le vicende del protagonista in un crescendo di azione che mi ha fatto tenere gli occhi incollati allo schermo per tutta la durata del film.
Veramente un capolavoro, che ci mostra la spietata brutalità a cui i bambini indiani devono sopravvivere e ci fa riflettere, senza però essere minimamente banale o noioso. Lo consiglio.

venerdì 5 febbraio 2016

USCITE CINEMATOGRAFICHE FEBBRAIO 016

Ciao lettore, eccoci con il solito appuntamento per le uscite cinematografiche di questo mese che più mi hanno conquistato eh bhe è veramente un mese ricco di pellicole interessanti e in più c'è la notte degli Oscar !!!
Ti ricordo che domani c'è il primo post speciale dedicato ai film candidati alla nomina di miglior film 2016, eh ti stupirai della mia Critica...
Ora parliamo delle nuove uscite...

The Hateful Eight (Western) è il nuovo film di Quentin Tarantino, un cast eccezionale con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh; in più c'è la candidatura agli Oscar per le musiche di Morricone. Io lo andrò a vedere a breve, sono troppo emozionata, speriamo non mi deluda. Esce il 4 Febbraio TRAILER

TRAMA: Lungo i sentieri rocciosi del Wyoming, una diligenza corre più forte del vento. Un vento che promette furia e tempesta. Ultima corsa per Red Rock, la diligenza si arresta davanti al Maggiore Marquis Warren, diligence stopper e cacciatore di taglie nero che ha servito la causa dell'Unione. Ospitato con riserva da John Ruth, bounty hunter che crede nella giustizia, meno negli uomini, Warren lo rassicura sulle sue buone intenzioni. Il viaggio riprende ma il caratteraccio di Daisy Domergue, canaglia in gonnella condotta alla forca, lo interrompe di nuovo. La sosta imprevista incontra e carica tra chiacchiere e scetticismo Chris Mannix, un sudista rinnegato promosso sceriffo di Red Rock. Incalzati dal blizzard, trovano rifugio nell'emporio di Minnie dove li attendono un caffè caldo e quattro sconosciuti. Interrogati a turno dal diffidente John Ruth probabilmente nessuno è chi dice di essere.


Pride and Prejudice and Zombies (Horror) posso aggiungere un boooouuummm ovviamente era un film che stavo aspettando e beh lo andrò a vedere e sarò super critica perchè le aspettative sono altissime. Sono troppo curiosa... Esce il 4 Febbraio TRAILER

TRAMA: Una misteriosa epidemia si è abbattuta sull'Inghilterra del XIX secolo e il Paese è invaso dai non morti. Elizabeth Bennet e le sue sorelle sono maestre nelle arti marziali e nell'uso delle armi e sono pronte a tutto per difendere la loro famiglia dalla temibile minaccia. Forte e risoluta, Elizabeth dovrà scegliere se continuare a combattere proteggendo le persone che ama o cedere all'attrazione per l'unico uomo capace di tenerle testa, il tenebroso colonnello Darcy.


La quinta onda (Fantascienza), non amo molto questo genere di film/libri solo che il trailer e la trama mi hanno colpito quindi sicuramente lo andrò a vedere. Tu hai letto il libro?? Già lo conoscevi.. io purtroppo no e sono rimasta con la bocca aperta dalla curiosità quando ho visto il trailer... Esce il 4 Febbraio TRAILER

TRAMA: Basato sul primo libro della trilogia fantascientifica di Rick Yancey, autore conosciuto per aver scritto numerosi libri per ragazzi (tra i quali "Le straordinarie avventure di Alfred Kropp" e la trilogia "The Monstrumologist", ancora inedita in Italia), The 5th Wave racconta la storia di una ragazza che parte alla ricerca del fratello scomparso durante un attacco alieno. Al suo fianco ci sarà un giovane che ha sembianze umane ma comportamenti anomali riconducibili ad una vita extraterrestre.


giovedì 4 febbraio 2016

Pagine 99 de LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA


Ciao lettore.. oggi ritorna il mio post random dedicata ai frammenti del libro in lettura, Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks, perchè ci crederai o no ma questo libro ancora non lo avevo letto (e ne avevo guardo il film!!)

Perchè la pagina 99 --> avevo letto un articolo in una rivista (non mi chiedere quale ho passato tre giorni a ricercarlo ma niente) che riportava la teoria dello scrittore inglese Ford Madox Ford: "leggendo la pagina 99 verrà svelata la qualità di tutto il testo."
Ovviamente è una teoria molto leggera e ognuno ha il suo metodo per decidere quale libro comprare e leggere ma dato che mi sembrava una cosa carina invece di postare un frammento x prendere la pagina 99 e incuriosirti sulla pagina 100 eheheh

Quindi eccoti pagina 99:
Dopo un ultimo controllo allo specchio, si trovò carina nonostante tutto e tornò a pianterreno.

lunedì 1 febbraio 2016

ST. JILLIAN SAGA di Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Hola!
Nuovo mese e nuovo libro per la sezione l'autore (emergente) del mese, questo mese parleremo e scopriremo meglio la saga paranormal St. Jillian saga di Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto... Partiamo con la presentazione dei tre libri fino ad ora pubblicati perchè a fine mese ne uscirà un altro *saltella per casa felice*
Notizie sull'autore
Chiara B. D’Oria e Marika Cavaletto nate nel '91, a sei mesi di differenza l'una dall'altra, vedono le loro vite come intrecciate sin dagli esordi, come se la loro amicizia e la loro storia siano state, sin dalla nascita, ricamate dal Destino. Si incontrano per la prima volta in prima elementare, opposte per natura, diventano comunque ottime amiche e un po' per scelta, un po' per Destino, rimangono legate fino al presente (entrambe laureande alla facoltà di Lingue e Culture per l'Editoria a Verona).
Amano viaggiare e la Scozia ha rapito i loro cuori, dopo un anno di Erasmus a Edimburgo, a tal punto che il loro desiderio primario al momento è quello di tornarci per terminare gli studi accademici.
Per conoscerle meglio ti invito a visitare il loro blog
Ora parliamo dei libri..

Autore: Chiara B. D’Oria & Marika Cavaletto
Titolo: Lithium (#1 St. Jillian Saga)
Contatti: pagina facebook St. Jillian saga e blog St. Jillian saga
Casa editrice: Self-Publishing
Anno pubblicazione: 29 luglio 2013
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 388 (ebook) e 445 (cartaceo)
Prezzo: 0.99€ (ebook) 16,64€ (cartaceo)
Acquistabile su Amazon

Trama:
L’ultima scena, impressa a fuoco nella mia mente, fu quella di una ragazza dai capelli lunghi e castani impugnare un paletto di legno e tenere alto l’onore della nostra razza.
Siamo quello che siamo e lei si era appena aggiunta al nostro Destino.
Siamo quello che siamo.
Siamo Cacciatrici di vampiri…

Fuggire. Mya e Chrissie devono fuggire. Abbandonare un passato troppo pesante che rischia di farle affondare un'altra volta. "Scozia: nuova università, nuova vita", si dicono ancora, non sapendo che i ricordi che cercano disperatamente di dimenticare non sono nulla in confronto a ciò che il Destino ha in serbo per loro. Perchè St. Jillian non è il paradiso sperato, ma l'inferno che non ti aspetti, solo un altro luogo pieno di nuovi ricordi da dimenticare. Vampiri, licantropi, cacciatori di demoni e guerre millenarie, in una realtà nascosta al genere umano, Mya e Chrissie ricorderanno a loro stesse come Amare e Combattere facciano parte del nostro Destino, un Destino a cui non sempre ci si può sottrarre.
E allora, che senso ha fuggire ancora?
Un Dark Romance che lega le vite di diverse persone alla ricerca della loro strada, in un mondo irreale, governato da un'entità incurante. Perché il Destino ci ama e ci odia con la stessa intensità, ma a noi, povere pedine del suo folle piano, l'odio sembra prevalere.