Pagine

30.5.16

Recensione OLTRE IL BUIO IL TUO RESPIRO - AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettori oggi finalmente riesco a pubblicare la recensione dell'autore emergente del mese per il progetto adotta un autore, lo so che sono in ritardissimo però ho troppe cose da fare/fatte che mi stanno facendo impazzire ahah

Allora dicevamo, il progetto adotta un emergente è portato avanti dal blog Chiacchiere Letterarie e sono felicissima di farne parte, nel mio piccolo..
Quindi oggi recensione, pronti ?!

Oltre il buio il tuo respiro di Elisabetta Barbara De Sanctis (pagina Facebook autrice)
Amazon
★★★
La lotta per l'amore, la lotta dell'amore.

Trama:
La vita di Laura è perfetta: una laurea in tasca, un lavoro in un prestigioso studio di consulenza, Paola, l'amica dai tempi dell'università e Luca, il suo grande amore. Ma la vita è tutt'altro che perfetta. Così una mattina basta una piccola discussione, una scelta dettata dalle proprie paure, una parola sbagliata e dopo poche ore Laura si ritrova a vivere lo strazio di una vita senza Luca, che giace in coma a seguito di un incidente. Da quel momento Laura si trascina cercando di sopravvivere, appesa alla speranza che Luca possa svegliarsi; lotta contro tutto e contro tutti, ogni giorno, per difendere il suo amore, mentre i sensi di colpa la divorano. Un'unica certezza a cui aggrapparsi: la notte, la presenza di Luca nel loro letto, il suo respiro. Ovunque sia Luca infatti, ogni notte la cerca, si trovano, si amano, oltre ogni dubbio, al di là di ogni logica…

Lo consiglio ?!
Decisamente si, è un romanzo originale, emozionante, con una nota erotica e accattivante.

26.5.16

VINCITORI GIVEAWAY BLOGTOUR NEL MONDO DI ALICE

Ciao, ciao, ciaooooo
Si lo so che non mi sto facendo sentire da troppo tempo ma io ci provo a pubblicare qualcosa, lo giuro, è solo che l'unibo mi vuole uccidere e in più Maggio è stato un via vai di cose da fare eheh
Ma bando alle focaccine....
Dal titolo del post avrete capito di cosa si tratta.. oggi svegliamo i vincitori del giveaway del BlogTour di Alice...

È il primo blogotur che organizzo e sicuramente il prossimo non sarà strutturato con un giveaway così perché è stato durissimo incastrare tutto e verificare che voi (bellissimi esseri) avevate commentato le varie tappe.. ma come si dice, sbagliando si impara.
Allora i vincitori sono..

Giada Renzetti che ha vinto l'Alice annotata
Angelica Bellantoni che ha vinto Alice from Wonderland di Alessia Coppola
Luana Paglietto che vince i cartacei della Howard
Mari bookish che ha vinto il portachiavi con lo stregatto
Isabella mantovani vince il DVD
Aurora De martino ha vinto la collana drink me
Silvia May ha vinto Alice in Zombieland

Su fb metterò il video dell'estrazione dei premi (non è venuto il massimo ma meglio di niente!!)
Ringrazio tutte le blogger che hanno partecipato e hanno reso stupendamente unicornoso questo BlogTour e ovviamente RINGRAZIO TUTTI QUELLI CHE HANNO PARTECIPATO è stato bellissimo condivide questo mese con voi e i vostri commenti.. spero seguirete sempre il blog (sia il mio che quello delle altre ragazze!!)
bacetti e rispondete alla mail così vi arriveranno bei premi :)
Co.

18.5.16

IL MIO SALTO016

Ciao miei cari sognatori, ieri sono tornata dal Salone internazionale del libro di Torino, ero distrutta fisicamente e anche mentalmente quindi non sono proprio riuscita a mettermi a scrivere ho solo sistemato le idee e ovviamente studiato (esami incombono!!).

Oggi parliamo del SalTo016, la mia prima esperienza.
Dire che è stato unico, divertente, emozionante, entusiasmante è minimizzare. Era la prima volta che andavo al Salone del libro, la prima volta che facevo l'accredito per blogger, la prima volta che incontravo di persona molte blogger e autrici e CE, la prima volta a Torino, è stato tutto magnifico. Neanche nelle mie più lontane aspettative ci sarebbe stato tutto questo entusiasmo e emozione.
Cerco di fare ordine ma è tutto ancora un tornado di emozioni...
Venerdì ho incontrato Licia Troisi alla sua presentazione del suo libro Dove va a finire il cielo e altri misteri dell'universo, è stata la realizzazione di un sogno, visto che è stata la mia prima autrice fantasy, con lei ho iniziato ad amare questo genere ed è stato bellissimo incontrarla sentirla parlare, è una persona troppo simpatica e gentile. Dopo la presentazione si è fermata a firmare e scambiare due parole con tutti. Io mi sono messa di lato e praticamente sono stata l'ultima e niente le ho parlato per 10 minuti buoni e sono stati bellissimi. Un'emozione unica. Settimana prossima vi pubblico la trascrizione della presentazione/intervista così la conoscerete un po' di più!! E il primo giorno è andato, stancante ma avevo un sorriso a quattrocento denti xD
Sabato, secondo giorno, inizia con l'incontro della Newton Compton e altri blogger, è stato un piacere conoscere altre blogger (un grazie immenso va a Sonia di Il salotto del gatto libraio, un tornado di simpatia e a Alice di New Adult Italia dolcissima e simpaticissima)

16.5.16

OLTRE IL BUIO IL TUO RESPIRO di Elisabetta Barbara De Sanctis,
AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettori, oggi appuntamento con la rubrica dedicata agli autori emergenti, questo mese parleremo con Elisabetta Barbara De Sanctis e del suo libro Oltre il buio.
Oggi vi lascio la presentazione di questo libro, pronti a scoprirlo insieme...


Autore: Elisabetta Barbara De Sanctis
Titolo: Oltre il buio il tuo respiro
Contatti: blog dell'autrice e pagina Facebook autrice
Casa editrice: Self publishing
Anno pubblicazione: 22 novembre 2015
Genere: Romance
Pagine: 194
Prezzo: 10,14€ ebook 1,69
Acquistabile su Amazon

Trama:
La vita di Laura è perfetta: una laurea in tasca, un lavoro in un prestigioso studio di consulenza, Paola, l'amica dai tempi dell'università e Luca, il suo grande amore. Ma la vita è tutt'altro che perfetta. Così una mattina basta una piccola discussione, una scelta dettata dalle proprie paure, una parola sbagliata e dopo poche ore Laura si ritrova a vivere lo strazio di una vita senza Luca, che giace in coma a seguito di un incidente. Da quel momento Laura si trascina cercando di sopravvivere, appesa alla speranza che Luca possa svegliarsi; lotta contro tutto e contro tutti, ogni giorno, per difendere il suo amore, mentre i sensi di colpa la divorano. Un'unica certezza a cui aggrapparsi: la notte, la presenza di Luca nel loro letto, il suo respiro. Ovunque sia Luca infatti, ogni notte la cerca, si trovano, si amano, oltre ogni dubbio, al di là di ogni logica…

14.5.16

ALICE NEI FILM
9° Tappa del BlogTour di Alice


Ciao miei sognatori, oggi finalmente è il turno della mia tappa nel BlogTour dedicato ad Alice..
Sono veramente grata a tutte le blogger che hanno aderito, hanno scritto e scriveranno post bellissimi, e a tutti voi che partecipate si vede che siete veramente interessati, quindi GRAZIE.

Ora Parliamo di trasposizioni cinematografiche del Classico di Alice.
Per scrivere questo post sono andata a curiosare un po' sul web e ho trovato veramente moltissime pellicole, la prima è stata realizzata addirittura nel 1903 diretta da Cecil M. Hepworth e Percy Stow, quindi possiamo dire come nei retelling il classico di Lewis Carroll è stato ripreso per varie trasposizioni cinematografiche.
Da citare ovviamente è il famosissimo film d'animazione prodotto dalla Walt Disney Productions nel 1951, ebbe un notevole successo e tutt'ora è uno dei cartone animati della Disney più venduti.
Io confesso che da piccola non l'amavo moltissimo, la regina mi faceva paura, ma poi c'è stata una fase tra i 9-10 anni in cui ne ero ossessionata (insieme a Cenerentola) e da lì è partito il mio amore per questo classico.

12.5.16

I 7 SEGRETI DI BOLOGNA, (part II) 10X10BO

Ciao sognatori, siamo al secondo appuntamento di questo progetta-esperimento, sappiate che ho così tanti post in cantiere per questa rubrica che spero vi coinvolga ogni volta di più..
Detto questo, passiamo alla seconda parte dei 7 segreti di Bologna, (se vi siete persi la prima parte, questo è il link per scoprire i primi tre segreti!!)
Ok, partiamo...

Le tre frecce
Strada Maggiore 26 (sul soffitto di legno del portico all’ingresso di Corte Isolani)

Foto di Mario Pedretti Flickr
Sotto il portico di leggo di Strada Maggiore si trovano tre frecce conficcate, la leggenda vuole che tre briganti si trovassero lì, intenzionati a colpire a morte un signorotto bolognese ma furono distratti da una bella fanciulla nuda alla finestra. Le frecce partirono ognuna in direzione diversa e si conficcarono sul soffitto.
E' un segreto bellissimo, il problema: trovare le frecce, io con molta fatica ne ho trovata una ma tutte e tre mai!!
c'è chi dice che le hanno tolte, chi le fotografa tutte.. io una l'ho vista quindi esserci, ci sono.
Ps: è bellissimo passare per Strada Maggiore e vedere tutti i turisti con il naso all'insù a cercare le frecce.

Canabis Protect
Angolo tra Via Indipendenza e Via Rizzoli (sotto la Torre Scappi, sulla volta del portico che dà su via Indipendenza)
Panis vita, canabis protectio, vinum laetitia, il pane è vita, la cannabis è protezione, il vino è gioia; la scritta completa che si trova sulle volte del portico di Via Indipendenza incrocio con Via Rizzoli.
Non è proprio uno dei miei segreti preferiti ma sembra che questa scritta faccia riferimento alla ricchezza che la coltivazione e il commercio ha portato a Bologna.

Il vaso rotto in cima alla Torre degli Asinelli
Incrocio tra Via Rizzoli, Via Zamboni e Strada Maggiore

8.5.16

Blog Tour: Avvento - Atmosfere - 5° tappa

Ciao sognatori, qualche giorno fa vi avevo parlato di Avvento - La promessa, vi ricordate la bellissima recensione, piena di delirio che ho scritto?! Se no correte QUI e leggete i miei deliri !!
Beh dico questo perché oggi c'è la mia tappa del BlogTour ma non sapevo come introdurvi dentro la tappa quindi eccovi la mia non-introduzione eheh..
Queste sono state le tappe precedenti alla prima: Presentazione - Estratti - Personaggi - Recensione.

Bene ora tocca a me e alla mia tappa: Atmosfere!!
Partendo dal presupposto che in questo romanzo i luoghi sono in secondo piano, non abbiamo molte descrizioni delle ambientazioni, ho deciso di tirare in ballo l'autrice Debora che, disponibilissima, ha proposto questa sorta di intervista per scoprire meglio le atmosfere su cui si sviluppa la narrazione.

◎◎◎
Debora spiegaci l'importanza della casa di Lua, da lì parte la vicenda, si sviluppa e la stessa Lua ritornandoci, trovandola vuota, comincia a comprendere la realtà dei fatti.
In qualche modo, il luogo dove viviamo prende la nostra energia come gli abiti che indossiamo assumono il nostro odore. La casa di Lua aveva assorbito la “negatività” dei restanti membri di quella che credeva fosse la sua famiglia e i Guardiani sono naturalmente in grado di sentirla. C’è un dettaglio particolare, ad un certo punto, in cui Manolo sfiora un punto dove si trovava la testiera del letto di Lua e sente qualcosa di più forte. Immaginavo che uno dei suoi genitori avesse appeso qualcosa in quel punto, per “proteggerla” dalle forze del bene.
L’appartamento è stato svuotato e abbandonato come quello che resta di lei una volta strappata alla sua famiglia. È un vuoto che Lua deve affrontare in tutti i sensi.

Le abitazioni hanno un ruolo chiave nello sviluppo di tutta la narrazione, parlaci dell'appartamento dei Guardiani, il loro essere una famiglia è dovuto anche a questa loro convivenza?
L’appartamento dei Guardiani è esattamente l’opposto della casa di Lua. È poco personalizzato perché sono costretti a spostarsi spesso ma nonostante questo si carica della bellezza che emettono.
Loro sono fatti per formare un insieme perfetto ma, naturalmente, la convivenza ha contribuito a creare un legame fortissimo, di confidenza e complicità, e Lua viene carpita dalle loro interazioni, vivaci, giocose e, a volte, maliziose. E viene piacevolmente colpita anche dal disordine tipicamente mascolino :)

L'istituto dei Guardiani apprendisti è un luogo particolare, sembra statico al tempo e ai problemi che lo circondano, parlaci di come ti è nata l'idea di questa scuola, se si può chiamare così?
Il Seminario Arcangelo Michele è un guscio dentro al quale si formano i futuri Guardiani. È immune alle intemperie e colmo di energia positiva. Da lì vengono alcuni di loro, soprattutto Elia che avrà un ruolo importante nei prossimi capitoli. no spoiler, ma Elia è quel personaggio che mi ha stupito di più. All'interno del seminario è celato un oratorio bellissimo. Quando ne scrivevo mi veniva sempre in mente un seminario che vedo sempre passando dalle mie parti. Soltanto che adesso, quando passo da lì mi commuovo perché sono convinta che sia il seminario dei Nephilim.

Il rifugio di Hellson, un luogo più cupo, quasi tetro che mette soggezione a tutti, Lua e Guardiani compresi, dimora di uno spirito travagliato, parlaci di questo luogo, delle sensazioni che si muovono all'interno.
Se prima abbiamo parlato di casa con energie negative e positive, questo luogo è particolare e controverso. È una piccola chiesetta su una collina in una zona deserta, dove vivono in clausura alcuni frati. Uno di loro è Hellson. Si fa chiamare così proprio per il chiaro significato del termine. Per questo motivo quella chiesetta è un connubio di male e bene, eppure Lincoln – che ha il dono della Saggezza – vi ripone la sua assoluta fiducia. È proprio a pochi chilometri dal seminario, quasi come fosse un suo lato oscuro.

7.5.16

SFIDA DI FILM Recap Aprile + Tema Maggio


Ciao sognatori, con ore di ritardo sul mio programma mentale vi posto il recap del mese di Aprile della sfida di film 016, ok non c'è stata tanta partecipazione questo mese speriamo che per Maggio ci sia più partecipazione. Questa sfida di film l'ho partorita per cercare di vedere più film e di più genere possibile durante tutto l'anno.. dai partecipate, condividete e guardate dei bei film.
Prima di tutto vi ricordo a tutti voi che partecipate che il tema di Maggio è un film con il vostro/la vostra attrice/attore preferito/a

Ora passiamo alle vostre recensioni di Aprile...

Nashira ha scelto American Sniper.
Questa è una parte della sua recensione:
Devo essere onesta a me non è piaciuto, ma non perché il cast non vale la pena, ma perché la storia l'ho trovata brutta e senza senso. Il film per gli appassionati del genere sicuramente sarebbe un film da non perdere, Bradley Cooper è stato fantastico!
Si è calato nei panni di un personaggio molto difficile da interpretare:)

Qui trovate la recensione completa nel suo bellissimo blog :)






Fedy ha scelto Foxcatcher
Voto: 3 stelline
Questa è il suo commento:
Mark Shultz è un lottatore a livello agonistico. Viene allenato da suo fratello, anche lui un ex allenatore. Una gara importantissima è in arrivo e, viene assoldato da un altro preparatore, John Du Pont, che gli promette grandi cose. Anche se, all'inizio, tutto sembra andare per il meglio, non tutto quello che luccica è oro... Come previsto dalla sfida, dovevo vedere qualcosa di un genere non affine ai miei gusti. In realtà, il genere drammatico mi piace molto, ma era proprio la trama in sè, il fattore della lotta, che mi faceva desistere dal guardarlo, quindi ne ho approfittato!
All'inizio troviamo Mark Shultz che ama ciò che fa e tutti i suoi sacrifici vengono ripagati dalle sue vittorie. Ha un legame speciale con suo fratello, David Shultz. Essendo più giovane è anche più fragile, meno espansivo, forse a causa dell'assenza di un padre. Ed è per questo che, quando John Du Pont vuole prendersi "cura" di lui e della sua carriera, Mark non riesce a non accettare, a non affezionarsi; in effetti sembra debba sempre accontentarlo, in tutto, ha paura di perderlo, che anche lui se ne possa andare. O almeno, è ciò che è arrivato a me. Purtroppo però, le cose, piano piano si fanno più complicate, e John si rivela per ciò che è veramente.
Questa storia vera mi è piaciuta e mi ha lasciata perplessa allo stesso momento. Se in alcuni punti ero incuriosita, in altri non capivo tanto il senso; ma probabilmente è a causa della trama che non rientra nei miei gusti, in generale.

5.5.16

PROGRAMMA SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

Buongiorno miei cari lettori, purtroppo non riesco a postare nessuna recensione libresca oggi.. ma mi farò perdonare settimana prossima con tante cose carine!!
Ma oggi parliamo di Torino, ormai manca una settimana all'incirca e a me già sta salendo l'ansia per tutto ahah, se ancora non l'avete visto questo è il programma, ricchissimo, degli eventi che ci saranno al Salone del libro.
Prima di farvi vedere a quali eventi vorrei partecipare vi lascio questo bellissimo e simpatico post di Adele, Come sopravvivere al Salone.

Io cercherò di partecipare a questi eventi:
- UN BACIO #LAMICIZIATISALVA Incontro con l’autore regista Ivan Cotroneo in occasione dell’uscita del film tratto dal romanzo Un bacio.
Spero di riuscire a partecipare a questa conferenza perché questo film mi ha colpito moltissimo, il cinema italiano quest'anno ha fatto faville, e quindi ci terrei moltissimo a sentire il regista e scrittore di Un bacio.
Voi lo avete visto il film?! A me ha lasciato senza parole per la forza emotiva dei temi, l'interpretazione bellissima di tutti gli attori (ai loro primi incarichi!!)..

- I MISTERI DEL CIELO Incontro con Licia Troisi in occasione della pubblicazione di Dove va a finire il cielo.
Ho letto Licia Troisi e sono andata in ipervetilazione, è la mia scrittrice, con lei ho scoperto i fantasy, ho amato Nihal e Sennar.. vederla parlare dell'universo, della sua materia, sarà emozionante sicuramente. Qui non ci sono dubbio io devo partecipare a questo evento. Punto. ahaha E spero che ci scappi un autografo (incrociamo le dita!!)

- UN’ORA CON... SARA RATTERO In occasione della pubblicazione del suo libro Splendi più che puoi.
Ho sentito molto parlare di questa autrice e di questo libro, quindi sono molto curiosa di poter assistere alla sua presentazione... voi la conoscete? avete letto il suo libro?!! che mi dite a riguardo...

Sabato mattina sarò impegnata in un evento della NEWTON COMPTON, sarà molto interessante con scrittori e tanti blogger, io sono emozionata, agitata, ma non vedo l'ora di partecipare!!! Vi farò sapere ovviamente e spero di poter intervistare qualche autrice!!!

- UFFICIO OGGETTI SMARRITI: L’AMORE TI ASPETTA QUI Incontro con Salvatore Basile in occasione della pubblicazione di Lo strano viaggio di un oggetto smarrito
Questo libero mi ha incuriosito fin da subito, quindi poter assistere alla presentazione con l'autore è una cosa meravigliosa... ovviamente è uno dei libri che ho in wish list, lo comprerò o prima o dopo il salone ma lo voglio leggere!!
Oltre a questi eventi, ci sono i vari stand e tra i tanti c'è la Dark Zone e io non vedo l'ora di vedere il loro stand, incontrare qualche autore e avere il cartaceo di Emma di Francesca Pace... ehehe

Questo è tutto.. lunedì sicuramente non sarò al salone ma mi girerò un po' Torino, tanto per conoscere meglio questa città..
Voi avete visto il programma, sapete già a cosa assisterete, ovviamente scrivetemi se sarete al salone che ci incontriamo, vi ricordo il gruppo Facebook così da organizzarci meglio e niente vi aspetto venerdì, e se non ci sarete aspettatevi tanti contenti super extra qui sul blog!!
Co.

4.5.16

I 7 SEGRETI DI BOLOGNA, (part I) 10X10BO

Ciao sognatori, oggi iniziamo veramente a parlare di Bologna, con 10X10BO, se non sapete di cosa sto parlando venite QUI e capirete!!
Mi sono chiesta molto da dove iniziare ma visto che l'anno scorso la prima cosa che mi fecero vedere e scoprire di questa bellissima città erano i suoi 7 segreti.. ho deciso che anche per voi sarebbe stato lo stesso, quindi partiamo, oggi scoprirete con me i primi 3 segreti.. pronti?!

Il telefono senza fili
Voltone del Podestà (sotto Palazzo del Podestà in Piazza Maggiore)
Questo è la prima cosa/monumento/magia che mi hanno fatto vedere di Bologna e ovviamente a mia volta è la prima cosa che faccio vedere, perché è magica.
Se arrivate sotto questa volta vedrete le persone che parlano attaccate alle quattro colonne posizionate a angoli opposti, in diagonale, pazze?! NO.
Praticamente si chiama telefono senza filo perché da un angolo all'altro le voci sono chiarissime, anche solo bisbigli, perché beh io credo che sia magia ma ci sono studi relativi alla costruzione, fatta in epoca medievale e si dice che questo telefono-senza-fili veniva usato dai preti per confessare i lebbrosi..
Io credo che sia magia e un pizzico di fisica.

L'erezione della stata del Nettuno
Piazza Maggiore

2.5.16

USCITE CINEMATOGRAFICHE MAGGIO 016


Ciao sognatori eccoci qua, il mese non può iniziare se non posto l'articolo sulle uscite cinematografiche del mese...
Anche questo mese ci sono molte attese, spero di riuscire ad andare al cinema anche se sono e sarò sommersa dalle cose da fare!!
Bene vediamo un po' che film ci sono...

Captain America: Civil War (AZIONE), ciao mi chiamo Consuelo e sono una super nerd, il problema per questo film è che volevo vederlo con Fratello e sarà molto triste a vederlo senza di lui, ma comunque si lo andrò a vedere punto, lo sto aspettando da TROPPPO tempo!! Esce il 4 Maggio. TRAILER

Regia di Anthony Russo, Joe Russo. Con Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Sebastian Stan, Produzione USA, 2016. Durata 146 minuti circa

TRAMA: Il film si svolge subito dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, con Steve Rogers e gli Avengers costretti ad affrontare i danni collaterali causati dalla loro lotta per proteggere il mondo. Dopo che la città di Lagos, in Nigeria, viene colpita dall'ennesimo incidente internazionale che vede coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono a gran voce un sistema di responsabilità e un consiglio d'amministrazione che decida quando richiedere l'intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario.



Stonewall (DRAMMATICO), questo film l'ho scoperto per caso e mi ha incuriosito moltissimo, spero di riuscire ad andarlo a vedere al cinema, perché secondo me merita sia per il tema che per come viene analizzato. Esce il 5 Maggio. TRAILER

Regia di Roland Emmerich. Con Jeremy Irvine, Jonny Beauchamp, Joey King. Produzione USA, 2015. Durata 129 minuti circa.

TRAMA: Una pellicola con un budget di 12/14 milioni di dollari, che racconta i moti di Stonewall ovvero la serie di scontri violenti tenutisi tra gli omosessuali e la polizia di New York alla fine degli anni sessanta a New York. Lo scontro è stato considerato simbolicamente il momento della nascita del movimento di liberazione gay moderno, in tutto il mondo. In particolare, il film racconta di un adolescente gay mandato via di casa, che finisce sulle strade del village. Diventato un senza tetto, comincia a far amicizia con altri ragazzi nella sua stessa situazione e a gravitare attorno il Stonewall Inn. Si ritroverà coinvolto negli scontri con la polizia.



Money Monster - L'altra faccia del denaro (THRILLER), un film che mi ha catturato, punto, un bel thriller e spero veramente che non sia una delusione, con attori di un calibro assurdo e la mia carissima Julia Roberts, una delle mie attrici preferite. Esce il 12 Maggio. TRAILER

Regia di Jodie Foster. Con Julia Roberts, George Clooney, Caitriona Balfe, Dominic West. Produzione USA, 2016. Durata 95 minuti circa.

TRAMA: Lee Gates (Clooney) è un venditore televisivo da strapazzo, il cui programma (intitolato "Money Monster") è un vero e proprio successo. I soldi li fa anche grazie ad una serie di investimenti suggeriti da un insider; almeno fino a quando un cattivo investimento lo mette nei guai: Kyle Budweell (O'Connell), l'uomo vittima delle mire economiche di Gates, lo prende in ostaggio durante la trasmissione in tv minacciando di ucciderlo. Mentre il mondo sta a guardare, Gates dovrà cercare di rimanere in vita e scoprire la verità. Tutto avverrà anche grazie all'aiuto della produttrice dello show (Roberts).


1.5.16

IL MIO APRILE

Ciao lettori, con un bel sottofondo musicale di Taylor Swift vi scrivo il recap di questo mese... è stato abbastanza impegnativo ma il prossimo sarà sicuramente super impegnativo, tra gli esami e il Salone di Torino.. ma ora parliamo di questo mese e dei post che vi ho lasciato...
Questa foto riassume nel miglior modo il mese appena trascorso, io - un caffè - e tante cose da fare!!
Prima di ricapitolare i post passati vi ricordo il BlogTour dedicato ad Alice, #nelmondodiAlice, partecipate e scoprirete molte curiosità e avrete la possibilità di vincere uno dei 7 premi... il post di apertura per iscriversi, e queste sono le tappe fino ad oggi pubblicate, Prima tappa Panoramica su tutte le apparizioni di Alice, Seconda Tappa Approfondimento sul personaggio di Alice, Terza Tappa Ambientazioni, il paese delle meraviglie
Ma ora parliamo dei post..
RECENSIONI DI APRILE...
Questo mese sono riuscita a pubblicare una sola recensione, sono una brutta persona lo so, ma avevo troppe cose da fare, spero di poter rimediare!!
Comunque il libro che vi ho consigliato è un signor libro (4 stelline su 5), Avvento - La promessa, è indetto un blogtour dedicato a questa saga urban fantasy, seguitelo e fatemi sapere se leggerete/avete letto questo primo libro!!

L'AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE..
Questo è lo spazio dedicato agli autori emergenti che mi contattano per "pubblicizzare" le loro opere.
Ad Aprile ho avuto il piacere di conoscere meglio Ninì Moran e il suo libro La bambina; ero molto titubante visto il genere del libro, un thriller/hard noir, ma ho trovato un libro bello, con uno stile incisivo e con moltissimi colpi di scena.
Vi lascio i vari post e vi consiglio di leggere questo libro, con consapevolezza e senza lasciarsi influenzare dai tabù che la società ci inculca!!!
La Presentazione del libro, la mia Recensione con 3 stelline su 5, avrei preferito molti più descrizioni e un finale che oltre al colpo di scena mostrasse anche il post, ma è comunque un libro che vi consiglio; l'intervista a Ninì.

SFIDA DI FILM 2016
E' la sfida dedicata ai film che ci accompagnerà per tutto l'anno, spero vi piaccia..
Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room